< img height="1" width="1" style="display:none" src="https://www.facebook.com/tr?id=2735146430138249&ev=PageView&noscript=1" />

L'industria delle luci a LED è colpita dalla carenza globale di chip

La carenza globale di chip in corso ha agitato il settore automobilistico eindustrie della tecnologia di consumo(La tecnologia di consumo, o tecnologia di consumo, si riferisce a qualsiasi forma di tecnologia destinata all'uso da parte dei consumatori nel pubblico in generale, al contrario della tecnologia creata per uso governativo, militare o commerciale.La tecnologia di consumo è disponibile in una varietà di forme diverse e offre un'ampia gamma di capacità tecnologiche, comprendendo molti degli articoli più comunemente visti che le persone utilizzano quotidianamente) da mesi vengono colpite anche le luci a LED.Ma gli effetti a catena della crisi, che potrebbe durare fino al 2022.

LED Lights Industry Is Being Hit by the Global Chip Shortage2

Secondo un'analisi di Goldman Sachs (GS), la carenza di semiconduttori tocca in qualche modo 169 industrie strabilianti.Stiamo parlando di tutto, dalla produzione di prodotti in acciaio e calcestruzzo preconfezionato alle industrie che costruiscono sistemi di condizionamento e frigoriferi alle birrerie.Anche la produzione di sapone è stata colpita dalla crisi dei chip.A parte l'industria delle luci a led.

Il grafico sottostante scompone i vari settori che stanno affrontando la carenza.
E ho individuato l'apparecchio di illuminazione e la lampadina come riferimento.

Per determinare quali settori sono stati colpiti dalla carenza, Goldman Sachs ha considerato il fabbisogno di microchip e componenti correlati di ciascun settore come una quota del proprio PIL.Le industrie che spendono più dell'1% del loro PIL in chip, afferma l'azienda, saranno colpite dalla carenza di semiconduttori.

Per riferimento, nel settore automobilistico, il 4,7% del PIL dell'industria viene speso in microchip e relativi semiconduttori, su questa base, secondo Goldman.

Quando la pandemia è iniziata e si è diffusa, c'è un fenomeno, le case automobilistiche, immaginando che i consumatori rallenterebbero gli acquisti di auto, ridurrebbero le loro forniture di semiconduttori utilizzati in qualsiasi cosa, dai sistemi di infotainment dei loro veicoli alle tecnologie di assistenza alla guida di fascia alta, più semiconduttori utilizzati nei beni tecnologici di consumo, come laptop, tablet, console di gioco, telefoni cellulari, ecc. perché per adattarsi agli ambienti di lavoro da casa e di apprendimento a distanza indotti dalla pandemia.

Una volta che le case automobilistiche si sono rese conto di aver bisogno di più chip di quanto pensassero, i produttori di chip stavano già dedicando tempo alla produzione di chip per le aziende di tecnologia di consumo.Ora entrambi i settori stanno lottando per il supporto del numero limitato di produttori globali di semiconduttori in grado di soddisfare le loro esigenze.

In questo caso, è peggio per l'industria dell'illuminazione a LED.Prima di tutto, i profitti dei chip LED sono bassi.I produttori che inizialmente producevano chip LED hanno iniziato a spostare lentamente la propria capacità di produzione per produrre chip di alto valore.In secondo luogo, anche se non trasferiscono le proprie capacità, nelle circostanze attuali, i produttori di chip LED non possono ottenere abbastanza semiconduttori di wafer e la maggior parte dei semiconduttori di wafer fluiscono verso quei produttori di chip di alto valore.In terzo luogo, per i pochi chip, i produttori di chip soddisferanno innanzitutto le esigenze dei giganti dell'industria dei LED.Questo è il motivo per cui alcune piccole fabbriche in Cina hanno smesso di ricevere ordini.

LED Lights Industry Is Being Hit by the Global Chip Shortage5

Carenza di chip led, prezzo delle materie prime continua a salire, l'intera catena di fornitura scarseggia e ritarda nella consegna, ma la domanda di luci led continua ad aumentare, il più grande stress di sempre.
Ogni giorno, tutti i produttori di luci a led si chiedono, COSA?PERCHÉ?E QUAL È IL PROSSIMO?

La crisi dei chip è ancora tutt'altro che finita, anche se, poiché i leader del settore e i politici lavorano per alleviare la pressione sui produttori in tutto il paese, i beni di consumo costeranno comunque di più.

Tutto sommato, se hai bisogno di un'auto o di una sorta di laptop o altri pezzi di tecnologia di consumo o di un apparecchio di illuminazione a led, ora è il momento di acquistare, se riesci a trovarli.


Tempo di pubblicazione: maggio-10-2021

Inviaci il tuo messaggio: